Le spezie sono dei fantastici alleati in cucina, anche e soprattutto quando si parla di benessere.

Molte di esse sono state anticamente usate come rimedi terapeutici ed alcune stanno rientrando in auge anche in questo senso questo grazie al contenuto impressionante di micronutrienti, all'importante potere antiossidante e al loro contenuto di polifenoli, alcuni dei quali con proprietà molto particolari.

Vediamo di seguito alcune spezie che possono essere aggiunte in cucina punto

Al tempo dell’Impero Romano la salvia era utilizzata per curare praticamente qualsiasi malattia e tale era considerata la sua importanza da essere usata persino come moneta di scambio.

Cresce molto velocemente ed è molto resistente, tanto che se la piantate all'aperto, potete lasciarla a se stessa e continuerà a prosperare. 

Possiede vitamina A e C e aiuta a regolare la glicemia. Si possono assumere infusi di salvia per alleviare il mal di testa, i dolori e i disturbi mestruali, per migliorare i livelli di glucosio e colesterolo nel sangue.

Si può anche usare per i dolori o gli spasmi dello stomaco e alcuni preparano collutori con la salvia per combattere l'alito cattivo, le gengiviti e le faringiti.

In ambito scientifico, oggi, la salva è stata studiata con qualche risultato positivo nel supporto al trattamento le caldane tipiche della menopausa e nel trattamento e nella prevenzione di alcune forme di demenza. E' perfetta in tisana assieme al limone e per aromatizzare pesce e carne.

La salvia officinale è molto utile nel periodo della menopausa, se si presentano problemi di secchezza vaginale ed inappetenza sessuale, così come in caso di caldane.

È controindicata in gravidanza e per i bambini piccoli, per la possibile tossicità.

La salvia sclarea (che troverete in olio essenziale) regolarizza e facilita il flusso mestruale in caso di amenorrea, attenua i dolori mestruali; è un tonico dell'utero, prezioso nella preparazione al parto. 

E' utile nei problemi della menopausa, favorisce lo smaltimento dei grassi, è un anticellulite ed è efficace contro la traspirazione eccessiva oltre ad essere un buon cicatrizzante.

 

Gli estratti di rosmarino sono ampiamente studiati per le loro potenzialità antiossidanti antinfiammatorie e antidiabetiche.   

Se lo prendete in olio essenziale (rosmarinus officinalis cineoliforum) è consigliato per via respiratoria e cutanea; è uno dei pochi essenziali che si possono utilizzare prima, durante dopo una malattia otorinolaringoiatrica.

Prima, disinfetta l'aria e previene la propria propagazione della malattia.

Durante, aiuta i polmoni senza essere un antibiotico come l'origano e stimola le vie respiratorie: è indicato in caso di asma, bronchite, tosse e raffreddore.

Dopo, è un potente stimolante, perfetto per la convalescenza.

Un consiglio importante da seguire nella coltivazione delle piante aromatiche sul terrazzo è quello di non mettere insieme il rosmarino e la salvia.

Queste due piante, infatti, hanno esigenze diverse in termini di irrigazione e potrebbero interferire l'una con l'altra, compromettendo la loro crescita.

 

 

Il timo e il timolo, il suo olio essenziale, sono studiati per attività antimicrobica. 

È anche un eccellente digestivo, quindi sarà un infuso perfetto da assumere in caso di dolori addominali, infiammazioni, indigestioni, gas e altri fastidi allo stomaco. Si può mescolare con altre erbe aromatiche per potenziarne l'effetto.

Il timo e il rosmarino, così come la salvia, sono perfetti sapori mediterranei da usare per insaporire carne, pesce e verdura di qualsiasi tipo.

Cercate di piantarlo in vasi alti e profondi, perché le lunghe radici del timo richiedono molto spazio per diffondersi e attecchire. È molto importante garantire un drenaggio adeguato del vaso, poiché questo determinerà il successo della pianta.

E' peraltro utile ricordarsi che l'aggiunta di spezie altamente antiossidanti all'olio di cottura aiuta a mantenere buoni i grassi dell'olio stesso: se proprio è necessario usare olio per cuocere, meglio aggiungerci, per esempio, del rosmarino ricco di antiossidanti.

Tutte le notizie e aggiornamenti